Avinguda del Tibidabo | Bus Turistico Ufficiale Barcellona

A causa dello sciopero generale del 18 ottobre, il servizio del Barcelona Bus Turístic è sospeso. Ulteriori informazioni.

  • Home
  • Avinguda del Tibidabo

Avinguda del Tibidabo

Una passeggiata signorile fiancheggiata da palazzi modernisti

Hola Barcelona, your travel solution

L’unico tram attivo dal 1901 percorre un viale alberato di un chilometro e mezzo fiancheggiato da palazzi modernisti. Dopo l’annessione del comune di Sant Gervasi de Cassoles, un medico di Barcellona sognò l’Avinguda del Tibidabo, dove le famiglie benestanti potessero innalzare le proprie mansioni. Più di cento anni dopo, questo viale ci riporta ancora in un’epoca borghese e signorile.

Perché visitare la zona residenziale dell’Avinguda del Tibidabo?

L’Avinguda del Tibidabo è stata ideata nel 1897 dal Dottor Andreu, che sognava un’elegante città giardino in cui le famiglie più potenti vi costruissero i loro palazzi privati. L’idea era quella di allontanarsi dalle quadrature dell’Eixample, dai residenti e dalle fabbriche, e respirare l’aria fresca del Monte Tibidabo.

Il viale, attraverso il quale passa l’iconico Tramvia Blau, unico superstite dell’antica linea di tram di Barcellona, non ha cambiato in nulla il suo aspetto originario. Dalla rotonda, sulla sinistra, vedrete i giardini della Tamarita e più in alto troverete la Casa Coll, opera di Enric Sagnier, la Casa Bernat i Creus, di Josep Pérez Terraza, e la Roviralta, che oggi ospita un ristorante e che fu costruita da Joan Rubió i Bellver, autore anche della Casa Fornells, che tocca i piedi del monte Tibidabo. Spiccano anche la Casa Muntades, progettata da Josep Puig i Cadafalch e, di Enric Sagnier, la Casa Evarist Arnús, il Pinar, un palazzo gotico che è illuminato di notte e la stessa torre del Dottor Andreu.

Oggi questo viale si è trasformato in sede di università, scuole e consolati, ma l’urbanistica della strada e l’architettura degli edifici sono rimasti intatti. Salire sul Tramvia Blau significa entrare nella pagina della storia di Barcellona dove i migliori architetti della città hanno costruito residenze e palazzi modernisti, medievalisti, neogotici e noucentisti che competono in vistosità e stile.

 

Come arrivare all’Avinguda del Tibidabo?

Il Percorso Blu del Barcelona Bus Turístic ha una fermata, Tramvia Blau – Tibidabo, che vi lascia nella fermata stessa del Tramvia Blau.

 

Per i più curiosi

  • Sapevi che: La proprietà in cui viveva il Dottor Andreu, al numero 17, diventò, allo scoppio della guerra civile, l’ambasciata dell’Unione Sovietica, che si trasferì da Madrid a Barcellona per motivi di sicurezza. Nei suoi sotterranei fu costruito un bunker dove era possibile vivere e lavorare fino a due settimane in caso di bombardamento. Dopo la fine della guerra, la famiglia Andreu tornò a casa.
  • Consiglio del barcellonese: Se volete entrare nella Barcellona letteraria, questa strada è uno degli scenari del romanzo "L’ombra del vento".
  • Imprescindibile per: Fare il percorso con il Tramvia Blau e scoprire la Barcellona benestante del primo Novecento.