Plaça Francesc Macià | Barcelona Bus Turístic

In occasione della Cursa El Corte Inglés, domenica 7 aprile, il Percorso Rosso e alcune fermate del Percorso Blu subiranno delle modifiche dalle 9 alle 14 circa .Informati nelle fermate.

  • Home
  • Plaça Francesc Macià

Plaça Francesc Macià

Una piazza che collega la zona alta con l’Eixample

Hola Barcelona, your travel solution

Una delle piazze più transitate della città funge da collegamento tra la zona più elegante di Barcellona e l’Eixample. Punto di congiunzione dell’Avinguda Pau Casals, Josep Tarradellas, de la Diagonal e di Carrer d’Urgell, la Plaça de Francesc Macià è uno dei punti nevralgici della città e porta d’ingresso ai quartieri Sarrià o Les Corts.

Perché visitare la Plaça de Francesc Macià?

La Plaça de Francesc Macià si trova in uno dei punti chiave di accesso alla città e alla zona di confluenza dei quartieri Les Corts, Sarrià o la parte sinistra dell’Eixample. L’opera fu progettata nei primi anni ‘30 dall’architetto minorchino Nicolau Maria Rubió i Tudurí, che fu direttore di Parchi e Giardini del Comune di Barcellona per vent’anni. All’epoca della sua inaugurazione nel 1932, la piazza prese il nome di Alcalá Zamora in onore dell’ex presidente della Seconda Repubblica spagnola. Quattro anni più tardi, nel 1936, cambiò il nome in Hermanos Badia, per ricordare i politici Josep e Miquel Badia, uccisi dalla Federazione Anarchica Iberica il 28 aprile dello stesso anno. Nel 1939, con l’arrivo della dittatura, passò a chiamarsi Calvo Sotelo, che era stato assassinato nell’anno 1936 dalla Guardia d’Assalto. Solo il 20 dicembre 1979 la piazza è stata ribattezzata con il nome che porta oggi, in onore dell’ex presidente del Governo della Catalogna, Francesc Macià i Llussà.

Nel centro della piazza, che non è accessibile, v’è un piccolo stagno a forma di Minorca, l’isola dove nacque l’architetto che ha disegnato il progetto, Nicolau Maria Rubió i Tudurí. C’è anche una scultura femminile chiamata "Joventut", di Josep Manuel Benedicto, del 1953.

 

Come arrivare alla Plaça de Francesc Macià?

Sia il Percorso Rosso che il Percorso Blu del Barcelona Bus Turístic hanno una fermata Francesc Macià - Diagonal, che vi lascia davanti alla piazza.

 

Per i più curiosi

  • Sapevi che: Nel 2003, durante le proteste per la guerra in Iraq, un gruppo di giovani accampò al centro della piazza. Ci rimasero 70 giorni.
  • Consiglio del barcellonese: Se vi trovate in Plaça de Francesc Macià e volete riposare, vi consigliamo di avvicinarvi al Turó Park, uno spazio verde dedicato alla musica e alla poesia dove potrete fuggire dalla frenesia urbana.
  • Imprescindibile per: Per collegare i quartieri dell’area sinistra della città.