Bottega di alimentari Múrria | Barcelona Bus Turístic

In occasione della Cursa El Corte Inglés, domenica 7 aprile, il Percorso Rosso e alcune fermate del Percorso Blu subiranno delle modifiche dalle 9 alle 14 circa .Informati nelle fermate.

  • Home
  • Bottega di alimentari Múrria

Bottega di alimentari Múrria

La bottega più modernista di Barcellona

Hola Barcelona, your travel solution

Fondata nel 1898, questa bottega di alimentari conserva la facciata originale e le insegne moderniste di Ramon Casas.  La Bottega di alimentari Múrria è uno dei negozi più originali della città che, nel corso della sua storia centenaria, ha mantenuto una decorazione che è un’opera d’arte.

Perché visitare la Bottega di alimentari Múrria?

All’angolo tra Carrer de Roger de Llúria e Carrer de València, nell’Eixample di Barcellona, troverete una bottega centenaria che mantiene la sua decorazione originale, con insegne e pubblicità in vetro colorato al fuoco e disegnati da Ramon Casas, uno dei più famosi pittori della prima generazione modernista.

Si tratta della Bottega di alimentari Múrria, un negozio aperto nel 1898 come torrefazione e fabbrica di cialde e che ora è diventato uno degli stabilimenti di gastronomia di lusso con più tradizione e fama di Barcellona. All’esterno mantiene le pubblicità degli anni ‘20 delle aziende Anís del Mono e Codorníu realizzate in vetro colorato e disegnate da Ramon Casas, mentre all’interno si possono vedere un orologio d’epoca, mobili in mogano e pino e le piastrelle originali della bottega.

 

Come arrivare alla Bottega di alimentari Múrria?

Potete avvicinarvi alla bottega dalla fermata Casa Batlló – Fundació Antoni Tàpies del Percorso Rosso e del Percorso Blu del Barcelona Bus Turístic.

 

Per i più curiosi

  • Sapevi che: Originariamente, la bottega si chiamava La Puríssima per la vicina chiesa, all’incrocio tra Carrer d’Aragó e de Roger de Llúria.
  • Consiglio del barcellonese: Se proseguite lungo Carrer de València, all’angolo successivo troverete l’edificio del Conservatorio della Musica e il Mercato de La Concepció, opera di Rovira i Trias.
  • Imprescindibile per: Viaggiare nella Barcellona dell’inizio del XX secolo e per gli appassionati della buona gastronomia.