Mercato di Hostafrancs | Barcelona Bus Turístic

In occasione della Cursa El Corte Inglés, domenica 7 aprile, il Percorso Rosso e alcune fermate del Percorso Blu subiranno delle modifiche dalle 9 alle 14 circa .Informati nelle fermate.

  • Home
  • Mercato di Hostafrancs

Mercato di Hostafrancs

Un mercato centenario che riforniva il nucleo operaio

Hola Barcelona, your travel solution

Nel mezzo della via dello shopping del quartiere Sants troverete un mercato nato nel XIX secolo con la crescita industriale. Il mercato di Hostafrancs, che conserva ancora la sua forma tradizionale, è stato costruito nel pieno dell’esplosione demografica della città per rifornire la zona che cresceva intorno alle fabbriche del comune di Santa Maria de Sants.

Perché visitare il mercato di Hostafrancs?

Il mercato di Hostafrancs si trova in una delle principali vie dello shopping del quartiere Sants e, anche se è uno dei più antichi mercati di Barcellona, mantiene ancora la struttura classica dei mercati dell’epoca e il suo sapore tradizionale.

Il mercato, opera dell’architetto Antoni Rovira i Trias, è stato inaugurato nel 1888 per riunire i venditori ambulanti che rifornivano le famiglie di operai che avevano fatto crescere la popolazione del quartiere. L’edificio è costituito da una struttura in metallo con una finitura faccia-vista che ospita un ampio spazio interno, organizzato in tre campate. Attualmente, negli oltre 90 banchi del mercato, potrete trovare prodotti di alimentazione, abbigliamento, casalinghi e perfino una libreria.

 

Come arrivare al mercato di Hostafrancs?

Con il Percorso Rosso del Barcelona Bus Turístic arriverete fino alla porta d’ingresso del mercato, situato alla fermata Creu Coberta.

 

Per i più curiosi

  • Sapevi che: Josep Pla, uno dei più importanti scrittori catalani del XX secolo, diceva che, per conoscere bene una città, bisognava visitarne il mercato e il cimitero.
  • Consiglio del barcellonese: Se fate un giro per il quartiere potrete vedere, dietro al mercato, una piccola chiesa gesuita neogotica, la cui costruzione fu anch’essa richiesta degli abitanti del quartiere: la chiesa dell’Angelo Custode di Barcellona.
  • Imprescindibile per: Acquistare tutti i prodotti necessari per fare un picnic in uno qualsiasi dei parchi del quartiere Sants-Montjuïc.