Giardini Mossèn Cinto Verdaguer e Giardini Joan Brossa | Barcelona Bus Turístic

In occasione della celebrazione dell'undici settembre, gli Itinerari Blu e Rosso presteranno servizio fino alle 14:00 e l'Itinerario Verde fino alle 15:00 circa.

  • Home
  • Giardini Mossèn Cinto Verdaguer e Giardini Joan Brossa

Giardini Mossèn Cinto Verdaguer e Giardini Joan Brossa

Aree verdi per bambini e adulti

Hola Barcelona, your travel solution

Questi due giardini interconnessi e dedicati ai poeti catalani si distinguono per la loro ricchezza naturale e il loro carattere ricreativo. Situati nella parte inferiore del Montjuïc, entrambi formano una grande area naturale dove gli adulti possono riposare mentre i bambini si divertono in aree appositamente progettate per il gioco.

Cosa visitare nei Giardini Verdaguer e nei Giardini Joan Brossa

I Giardini Mossèn Cinto Verdaguer furono costruiti su una antica cava, ai piedi del Castello di Montjuïc e furono inaugurati nel 1970. Sono specializzati in piante acquatiche, bulbose e rizomatiche, disposte su 2.800 m² di parterre dove troverete gigli, tulipani, giacinti, narcisi e anemoni. Inoltre, nei giardini ci sono diverse sculture, come quella realizzata da Ramon Sabí in omaggio a Jacint Verdaguer, che dà il nome al parco.

I Giardini Joan Brossa, invece, sono stati aperti nel 2003 nello spazio occupato dal Parco Divertimenti di Montjuïc, che è stato chiuso nel 1998. Per mantenere il carattere ludico della zona, sono state create tre aree riservate esclusivamente a giochi e strumenti di sperimentazione sonora ed è stata installata una grande zip line nella parte bassa del parco. In realtà, più che un giardino, è una specie di parco forestale, poiché conserva la maggior parte dei pini e delle palme che si trovavano nel parco dei divertimenti, così come il percorso naturale dei sentieri.

 

Come arrivare ai Giardini Mossèn Cinto Verdaguer e Joan Brossa?

Per raggiungere i giardini, il modo più semplice è quello di prendere la Teleferica di Montjuïc e scendere alla fermata Mirador, che è a pochi metri dall’ingresso ai giardini forestali Joan Brossa. La fermata Telefèric de Montjuïc del Percorso Rosso del Barcelona Bus Turístic vi porta fino alla Teleferica.

 

Per i più curiosi

  • Sapevi che: Sono conservati ancora due edifici dell’ex Parco Divertimenti di Montjuïc, il "Parasol" e il "Quiosco Damm", che si possono vedere nei Giardini Joan Brossa.
  • Consiglio del barcellonese: Se visitate Barcellona in primavera, si consiglia di avvicinarsi all’ingresso principale dei Giardini Verdaguer, che accoglie i visitatori con un grande scudo di Barcellona fatto da piante bulbose e incorniciato da grandi magnolie che, quando fioriscono, formano un insieme spettacolare.
  • Imprescindibile per: Famiglie con bambini avventurieri.