Serra del Parco della Ciutadella | Bus Turistico Ufficiale Barcellona

Approfitta subito dei nuovi biglietti da 24 e 48 ore del Barcelona Bus Turístic. Acquista subito i tuoi biglietti e goditi al massimo la tua permanenza in città.

A causa della Maratona di Barcellona, domenica 8 maggio il Percorso Rosso presterà il servizio a partire dalle ore 13 circa.

  • Home
  • Serra del Parco della Ciutadella

Serra del Parco della Ciutadella

Uno spazio di ferro e vetro erede dell’Esposizione Universale del 1888

Hola Barcelona, your travel solution

Temporaneamente chiuso

Il Parco della Ciutadella conserva ancora la serra in ferro e vetro costruita nel 1884. In occasione dell’Esposizione Universale di Barcellona del 1888, fu eretta sul lato del Passeig de Picasso del Parco della Ciutadella una struttura a tre navate per la coltivazione di piante tropicali.

10% di sconto sulla tua spesa online

Con un solo biglietto, goditi i tre percorsi del Barcelona Bus Turístic, salendo e scendendo dall'autobus tutte le volte che vuoi.

Perché visitare la serra?

La serra, assieme all’ombracolo, il Museo Martorell di Geologia e il Castello dei Tre Dragoni, è una delle strutture create nel Parco della Ciutadella per l’Esposizione Universale di Barcellona del 1888, specificamente per la coltivazione e l’esposizione di piante di origine tropicale che non resisterebbero al clima mediterraneo di Barcellona.

Costruita nel 1884 da Josep Amargós i Samaranch, la struttura della serra occupa una superficie di 950 m2 suddivisa in tre navate, di cui la centrale è la più alta ed è scoperta sulle parti laterali. Come in molte delle opere di fine Ottocento, nella serra furono utilizzati materiali che allora erano considerati all’avanguardia, come il ferro e il vetro. Anche gli elementi decorativi, di ispirazione classicista, sono di fonderia.

 

Come arrivare alla serra?

La serra si trova all’interno del Parco della Ciutadella, fermata del Percorso Rosso del Barcelona Bus Turístic.

 

Per i più curiosi

  • Sapevi che: Le tre navate della serra, oltre a servire per la coltivazione di varie specie, sono state anche un bar e ristorante e uno scenario per banchetti nuziali, concerti o mostre di bonsai.