Antico Ospedale della Santa Croce | Barcelona Bus Turístic

In occasione della Cursa El Corte Inglés, domenica 7 aprile, il Percorso Rosso e alcune fermate del Percorso Blu subiranno delle modifiche dalle 9 alle 14 circa .Informati nelle fermate.

  • Home
  • Antico Ospedale della Santa Croce

Antico Ospedale della Santa Croce

Un ospedale del XV secolo, massimo esponente del gotico civile catalano

Hola Barcelona, your travel solution

Ospedale generale di Barcellona per cinque secoli, capolavoro del gotico civile catalano e oggi Biblioteca della Catalogna. Questo complesso architettonico, dichiarato Monumento Storico Artistico di Interesse Nazionale, è stato costruito nel 1401 nel quartiere Raval con l’obiettivo di riunire i 6 ospedali della città.

Cosa visitare nell’Antico Ospedale della Santa Croce?

Il complesso dell’Ospedale della Santa Croce, che è stato l’ospedale generale di Barcellona dal 1401 fino al 1926, è un magnifico edificio di tre campate in stile gotico catalano a forma di lettera “U”, che sorprende per lo splendore della sua architettura. Sebbene sia stato costruito nel XV secolo, durante il XVI vi furono apportate importanti modifiche dopo le quali acquisì l’aspetto che conserva tuttora.

Al piano superiore, dove si trova oggi la Biblioteca della Catalogna, scoprirete uno spazio diafano e senza colonne nel quale si trovavano le sale di ricovero, che erano coperte da alti soffitti in legno a doppio lato. Al primo piano, dove ci sono due biblioteche pubbliche, lo schema delle 3 campate, che ospitavano l’amministrazione, la cucina e la lavanderia, è segnato dalla volta a crociera gotica.

Il complesso termina con la Casa della Convalescenza, che contiene una decorazione in ceramica tra le più notevoli in Catalogna e che è attualmente la sede dell’Istituto di Studi Catalani; l’Accademia Reale di Medicina (che conserva uno degli ultimi teatri anatomici originali del XVIII secolo) e l’antica cappella gotica del complesso ospedaliero, dipinta nel 1703 dal barocco Antoni Viladomat i Manalt, che è diventata un centro espositivo.

 

Come arrivare all’Ospedale della Santa Croce?

L’Ospedale della Santa Croce si trova nel quartiere Raval, dietro al Mercato della Boqueria. Dalla fermata Plaça Catalunya del Percorso Blu del Barcelona Bus Turístic, si arriverà ai giardini dell'antico ospedale della Santa Croce percorrendo la Rambla fino a carrer de l'Hospital.

 

Per i più curiosi

  • Sapevi che: Uno degli ultimi pazienti dell’ospedale fu niente meno che Antoni Gaudí. L’architetto fu investito da un tram il 7 giugno 1926 e venne trasferito all’Ospedale della Santa Croce senza che nessuno, in un primo momento, lo riconoscesse. Un monaco e un architetto lo riconobbero e gli chiesero se non volesse essere trasferito in una clinica. Gaudí disse: “Il mio posto è qui, tra i poveri”. Morì tre giorni dopo.
  • Consiglio del barcellonese: Nel cortile dell’antico ospedale si trovano i giardini Rubió i Lluch, un posto molto tranquillo dove rifugiarsi dalla folla del centro.
  • Imprescindibile per: Vedere uno degli esempi più spettacolari e meglio conservati del gotico catalano.