Palazzo Macaya | Bus Turistico Ufficiale Barcellona

A causa dello sciopero generale del 18 ottobre, il servizio del Barcelona Bus Turístic è sospeso. Ulteriori informazioni.

  • Home
  • Palazzo Macaya

Palazzo Macaya

Un palazzo modernista trasformato in un centro sociale

Hola Barcelona, your travel solution

Nel Passeig Sant Joan troverete un palazzo modernista decorato con stucchi bianchi e sculture in pietra. Si tratta del Palazzo Macaya, chiamato anche Casa Macaya. Come tanti altri edifici modernisti, è stato commissionato da un imprenditore dell’inizio del XX secolo all’architetto Josep Puig i Cadafalch. Oggi il Palazzo Macaya è un centro sociale ad ingresso gratuito.

Perché visitare il Palazzo Macaya?

L’industriale e commerciante Roman Macaya Gibert commissionò la costruzione di una residenza di famiglia a Josep Puig i Cadafalch. La famiglia vi visse fino al 1914 e in seguito passò attraverso proprietari diversi fino a quando una banca, la Caixa, acquistò l’edificio nel 1947.

Il Palazzo Macaya è di stile modernista, sebbene abbia chiare influenze del gotico civile. L’edificio si distingue per il contrasto tra la semplicità della facciata bianca e gli abbondanti ornamenti in pietra delle finestre, opera dei collaboratori abituali di Puig i Cadafalch, Eusebi Arnau e Alfons Juyol. All’interno risaltano i grandi archi in pietra, il patio e la scala decorata con motivi floreali, attraverso la quale un tempo era possibile accedere alla casa principale.

Oggi il Palazzo Macaya è un centro per la collaborazione di entità sociali, con spazi dedicati alla formazione, conferenze e seminari.

 

Come arrivare al Palazzo Macaya?  

Il Palazzo Macaya si trova sul Passeig Sant Joan, tra Carrer de Provença e Mallorca, appena sopra la Diagonal. Seguendo il Carrer de Provença potrete arrivarvi sia dalla fermata Passeig de Gràcia – La Pedrera dei Percorsi Rosso e Blu del Barcelona Bus Turístic, così come dalla fermata Sagrada Família del Percorso Blu del Barcelona Bus Turístic.

 

Per i più curiosi

  • Sapevi che: All’ingresso per le carrozze di Palazzo Macaya, lo scultore Eusebi Arnau creò un capitello con un uomo in sella a una bicicletta. Il personaggio è Josep Puig i Cadafalch, che è ritratto anche nella Casa de les Punxes. L’immagine rappresenta quanto fosse occupato l’architetto in quel momento e fa riferimento ai continui spostamenti che realizzava mentre costruiva allo stesso tempo il Palazzo Macaya e la Casa Amatller.
  • Consiglio del barcellonese: Se entrate al Palazzo Macaya, non potete perdervi il suo cortile interno. Quando sarete lì, guardate verso il cielo e troverete una magnifica vetrata che lascia passare la luce del sole.
  • Imprescindibile per scoprire la ricchezza del Modernismo catalano.