La Rambla del Poblenou | Bus Turistico Ufficiale Barcellona

A causa dello sciopero generale del 18 ottobre, il servizio del Barcelona Bus Turístic è sospeso. Ulteriori informazioni.

  • Home
  • La Rambla del Poblenou

La Rambla del Poblenou

Il centro della vita sociale del Poblenou

Hola Barcelona, your travel solution

Viale per eccellenza del quartiere Poblenou, attorno al quale si articola la vita sociale e commerciale del distretto. La Rambla del Poblenou, con i suoi bar, negozi e locali emblematici, è il luogo principale di riunione degli abitanti del quartiere.

Perché visitare la Rambla del Poblenou?

Progettato nella metà del XIX secolo, all’interno del piano Cerdà per l’Eixample, la Rambla del Poblenou è stata una boccata d’aria fresca per un quartiere dalla grande tradizione industriale che cominciava a crescere. A quel tempo venne chiamata Passeig del Triomf ma è sempre stata conosciuta come la Rambla del Poblenou, nome che adottò ufficialmente nel 1986.

Si tratta del tipico viale, lungo 1 km, diviso in sezioni rettangolari e circolari, dalla Gran Via fino al mare, attraversando il quartiere Poblenou. Su entrambi i lati del viale si raggruppano ristoranti, bar, negozi e locali tradizionali come il Casinò de l’Aliança, sede della vita socio-culturale del quartiere dalla fine del XIX secolo. Troverete anche sculture che arricchiscono la passeggiata, come quella che apre il viale, che è dedicata al dottor Josep Trueta ed è opera di Josep Ricart i Maimir o quella "delll’Adolescente", di Martí Llauradó.

Inoltre, all’angolo tra la Rambla del Poblenou e Carrer Pallars, troverete la Casa Ramon Serra, un edificio modernista, costruito dall’architetto Jaume Bayo tra il 1906 e il 1909. La casa si distingue per il suo tetto a scaloni e per il lavoro in pietra del piano terra, così come per gli sgraffiti floreali al piano superiore. La facciata alterna balconi con fini mensole e balconi sottili supportati da foglie vegetali e sulla porta e la finestra dell’angolo, che terminano con un tetto più alto rispetto al resto, vedrete un arco definito da un drago circoscritto in un oculo.

 

Come arrivare alla Rambla del Poblenou?

Il Percorso Verde del Barcelona Bus Turístic ha una fermata, Poblenou, che vi permetterà di arrivare fino alla Rambla.

 

Per i più curiosi

  • Sapevi che: Dal 1996 il quartiere partecipa all’iniziativa “Laboratori aperti”, che apre le botteghe degli artisti a tutta la cittadinanza e organizza attività culturali per far conoscere l’importante creazione artistica del Poblenou.
  • Consiglio del barcellonese: All’angolo tra la Rambla del Poblenou e il Carrer Ramón Turró c’è un locale centenario, simbolo del quartiere: Il Tío Che, un’orzateria e gelateria artigianale che è stato anche il secondo locale di hotdog di Barcellona. Se non sapete cosa sia l’orzata, non potete andarvene senza provarla!
  • Imprescindibile per: Riposare in una delle sue terrazze dopo una giornata in spiaggia.